Emanuele Zanella, esperto di coaching. Posso aiutarti a sciogliere i blocci emotivi che ti impediscono di vivere appieno la tua giornata.

Veleno dei  parenti? velenoparenti Full view

Veleno dei parenti?

Ti è mai successo di avere familiari invadenti quali parenti ecc.. che ti hanno fatto tanto arrabbiare? .

Allora continua a leggere che questo post fa al caso tuo!

LA RABBIA ALTERA IL TUO
SISTEMA NERVOSO

.

A volte capita di trovarsi in situazioni che sono poco piacevoli, altre volte invece sono molto piacevoli, le quali si tende a ricordarle quando ci si ritrova nel momento che si vorrebbe dimenticare. .

Mentre scrivo in questo momento mi sto chiedendo a quali pensieri ti sono venuti in mente appena hai letto la prima frase, e questo non perché voglio sapere i fatti tuoi, ma per quanto riguarda il tuo modo di pensare agli eventi e quello che ti circonda.

.Gli eventi della vita spesso sono imprevedibili, e questo avviene anche dai propri familiari che ci sono vicini. .

Vicini al tal punto da renderci felici quando ci sono vicini, ma anche farci irritare tantissimo quando questo avviene per dei motivi ben precisi, cioè l’intrusione nella sfera privata con forza. .

Ormai dai, la classica frase “parenti serpenti” è diffusa e spesso è anche vera nel suo significato! .

Dico questo perché a volte ci sono parenti che schizzano veleno da per tutto come delle vere vipere, creando più danni che altro solo per il gusto di farlo, o magari per invidia, o anche per motivi insensati.ari

CHE TI PO DI ANNI?

Danni morali formati da parole ed emozioni negative difficili da gestire per paura di litigare e peggiorare le cose che più si lasciano li più diventano grandi e ingestibili.

Dico questo perché a volte succede di far più fatica a dialogare con le persone più strette che con le estranee proprio perché c’è tanta vicinanza e tanta emozione che fa da padrona, ma in che modo? .

Nel modo che spesso ci si tiene tutto dentro perché non si riesce ad esprimere certe cose senza litigare perché ci si scalda subito, finendo con un bel litigio e nessuna soluzione positiva.

RABBIE E SOFFERENZE A CAUSA DEGLI ALTRI…
VELENO PURO

Quando avviene questo la cosa diventa difficile da gestire perché quelle parole non dette, restano NON dette, quindi dentro a fermentare. C’è un modo per dire ogni cosa, tu quanti ne conosci?

Ovvio che ci sono le parole  messe insieme che formano le frasi, ma c’è anche il modo in cui le diciamo attraverso la CNV (comunicazione non verbale) che fa la vera differenza. .

Attraverso solo l’uso della voce si può dire una cosa ed esprimerne una completamente diversa avendo un risultato negativo. Tu hai mai fatto caso come parli con i tuoi familiari o con le persone? .

Se ti dicessi che potresti essere tu che non ti fai capire cosa diresti a te stesso? .

Dico questo perché il solo saper dosare l’uso della voce ti può far raggiungere risultati che nemmeno immagini, e ancora meglio se sai usare degli schemi linguistici fatti per le situazioni più difficili in famiglia, solo che il problema è Conoscerle tutto questo per poi metterlo in pratica giusto?

Ogni discussione è formata da tanti aspetti che se usati nel modo sbagliato possono peggiorare le cose, e ovviamente se usate nel modo giuste migliorarle no?.

Ora ti chiedo di pensare a come tu esprimi le tue emozioni alle persone vicine e quali reazioni scatenano, pensaci un attimo attentamente. Fatto?

DIVIDI IN PARTI

La cosa bella di ogni discussione è che essa contiene sempre qualcosa di buono all’interno, solo che bisogna saperlo far uscire allo scoperto con le giuste precauzioni e metodi in modo da evitare che esca solo quella cattiva.

Ora ti chiedo di pensare attentamente alle parti cattive che avvengono nella tua vita per un momento, e immaginare di trasformarle in buone attraverso un Tuo nuovo modo di comunicare ed esaltare sempre le parti buone di ogni cosa.

Ricordati che il veleno può uccidere, ma se usato nel modo giusto può essere trasformato in medicinale per guarire o no? . Tenersi tutto dentro è dannoso per se stessi perché fa diventare il proprio corpo come CASSONETTO EMOTIVO.
Tiedi dentro tutta quelle ENERGIA, senza scaricarla mai, la quale va a minare parti di te che non immagini nemmeno, quali il Comportamento, Pensieri, Emozioni, formando Rabbie, Rancore, Sofferenze logoranti.
Questa vanno ad intaccare l’autostima in modo forte e a sua volta il modo di comunicare.

Ora invece prova a dividere le perti buone, cosi da iniziare a razionalizzare maggiormante la situazione e i comportamenti delle persone.Basta anche una sola cosa ( se la trovi), e se fai molta fatica, impegnati un pò di più.

A COSA SERVE?

Serve a trovare o identificare qualche pregio, qualche frase giusta, serve anche a mettersi in discussione per vedere la cosa da ESTERNO, come si dice in PNL., niente di cosi mistico o spicologico.


Se vuoi approfondire meglio questi elementi, leggi i post correlati:

1) Come aumentare l’autostima


2) 5 tecniche per difendersi dagli stronzi

Se ti è piaciuto questo articolo, clicca il tasto mi piace per condividerlo con i tuoi amici.

Emanuele

Leave a comment