Come fare l’amore ai tempi del covid senza litigare (troppo)

In tempi di Covid si ha più tempo per stare a casa, ma non è detto che venga usato per fare di più l’amore.

Andare a letto per fare l’amore, è come salire sul ring per fare a botte.

Perché?

Perché il cervello è il primo muscolo sessuale.

Se non ci sei con la testa, il corpo non risponde, perde tono.

Quando sei altrove con la mente,
arrivano i guai.

Il corpo è formato di energia, e in base ai pensieri che hai, cambia l’energia, atteggiamento e tono.

Entriamo in profondità per un attimo per capire meglio di cosa si tratta.

Quando devi salire sul ring, se pensi, speri, o vuoi vincere a tutti i costi, sei fregato in partenza.

Nel momento che vai a letto per fare l’amore, se pensi di fare numeri incredibili, durare per ore fino allo sfinimento come spesso si fa, ci si crea un’aspettativa che può rendere tutto più difficile.

Guarda il video qui sotto per saperne di più.

La psicologia da combattimento segue dei principi ben precisi per renderti vincente dall’inizio alla fine.

Uno di questi principi è fare l’amore, devi farlo solo per il gusto di farlo libero da ogni pensiero stressante.

Se pensi troppo si forma il combattimento dentro la tua testa, e li sei rovinato in partenza perché crei aspettativa.

Non a caso a volte può succedere di litigare anche mentre fai l’amore, rovinando un momento magico a tragico.

Smetti di litigare con te stesso, e
inizia a fare l’amore con la tua mente
e imparare a vincere veramente

Quando non sei connesso con te stesso, fare l’amore diventa solo uno sfogo fisico, ma con un’emozione negativa perché i sentimenti vengono sottomessi dalla troppa razionalità.

La classica sveltina fa bene, è bella, ma solo se questa ha l’energia giusta, equilibrata, piacevole.

Se invece mentre fai l’amore pensi al torto che ti è stato fatto il giorno prima, non è molto vincente, anzi, è perdente!

Come puoi vedere stiamo parlando solo di assetto mentale, non di sesso, posizioni o altro.

Infatti quando sei libero da pensieri ossessivi, tutto diventa magia.

Quando applichi la psicologia da combattimento, prima di tutto  impari a eliminare la lotta dentro la tua testa.

Mi spiego meglio.

Se fai l’amore pensando ad un’altra persona, oppure fisicamente non sei performante perché pensi al lavoro e inizi ad accanirti, a pensare troppo, peggiori la situazione!

Se sei li presente con la mente sgombra, libera e ti godi il momento senza pretese assurde, senza voler dimostrare nulla, e lasci andare i problemi e preoccupazioni, allora sei vincente dall’inizio alla fine.

Quando entri in questo stato, sai quando inizi, ma non quando finisci perché si crea una connessione di energie magnifiche con il tuo partner.

La durata aumenta in modo esponenziale perché si vince sull’aspettativa di entrambi, e il coinvolgimento pure.

Scopri le frasi killer del sesso che
ti impediscono di goderti il momento

Lui:

  1. è tanto che non lo facciamo
  2. stavolta la spacco in due
  3. spero di non fare cilecca anche stavolta.
  4. vediamo se stavolta mi fa ……
  5. adesso gli chiedo se mi …..
  6. spero di non venire subito
  7. finalmente me la da sta stronza

Lei:

  1. devo fare la lavatrice
  2. devo stendere la roba altrimenti non si asciuga
  3. questo vuole solo scopare
  4. spero non mi chieda ancora di….
  5. quando viene non mi caga di striscio
  6. almeno una volta che mi facesse le coccole dopo averlo fatto

Questo è tutto combattimento inutile dentro la tua testa che ti porta a logorarti e sprecare energie.

Ovviamente non serve un genio capire che lesiona la prestazione di entrambi, ed è per questo che entra in gioco la mentalità perdente e vincente.

Adesso apri per bene il cervello, e fai penetrare questi concetti importantissimi.

Mentalità perdente significa quando non vince nessuno dei due, ma entrambi siete perdenti perché non siete nel flusso.

Se non sei presente con il corpo,
la mente combatte con altri pensieri

Il gioco tra Mentalità vincente e perdente è molto sottile e raffinato.

Serve una conoscenza della psicologia del combattimento esaustiva e completa.

La mentalità perdente si attiva quando uno dei due vuole:

  1. vincere per orgoglio
  2. ottenere per sfida,
  3. far rispettare i propri ideali per forza
  4. pretende di avere ….

Quando fai questo, entri in antagonismo prima di tutto con te stesso, e solo dopo con il partner.

In pratica vai in sfida, ti crei una sfida dentro di te e da quel momento in poi inizi a combattere per vincere.

Se parte la sfida, il “flusso” viene meno, e di conseguenza viene meno anche il resto.

Perché?

Non fai più quell’atto libero mentalmente, ma lo fai per un secondo fine, per uno scopo, per vedere fino a quanto il tuo partner resiste.

Quando inizi questa battaglia, dentro la tua testa si innescano dei veri combattimenti tra i pensieri buoni e quelli cattivi che vanno a incidere nella tua parte fisica più debole, gli organi sessuali.

Te lo devo spiegare o hai capito cosa succede?

Non funziona più  molto bene il pistolino e la patatina, quindi oltre il danno la beffa.

Scopri le differenza della Mentalità
Vincente
per fare l’amore con
passione e condivisione

In un solo articolo non posso spiegarti tutti i processi mentali che ho compreso in 15 anni di studio e ricerca, ma voglio darti alcuni elementi basilari per farti i principi della mentalità vincente.

Mentalità vincente non vuol dire sottomettere l’altra persona per sentirsi un vincente, ma saper eliminare il combattimento dentro la propria testa, e di conseguenza quella del partner.

Sei vincente quando sei totalmente presente e libero mentalmente riesci a spegnere la mente dell’altra persona con fluidità come se fosse naturale perché sei nel flusso.

In quel momento trasmetti pace e spensieratezza perché hai la mente sgombra.

Vincente significa vincere energie,
tempo, emozioni senza combattere
per ottenere qualcosa.

Vincere significa far accadere tutto senza sforzo, quindi fluido.

Quando riesci a fare questo, allora accadono le vere magie, e corpo e mente rispondono con delle performance incredibili perché si crea l’energia giusta.

Adesso rifletti bene cosa accade nella tua testa mentre fai l’amore, e se ti piace l’idea di attivare la mentalità vincente dentro di te veramente, scrivi tutto su foglio di carta.

Ti consiglio di farlo in segreto e poi butta il foglio.

Deve essere una cosa tua personale, esente da qualsiasi giudizio, compreso il tuo.

Sono sicuro che già portando a galla i tuoi pensieri, ti aiuterà a liberare la tu mente per comprendere come agire al meglio.

Se vuoi imparare le migliori tecniche della psicologia da combattimento per vincere i nemici dentro la tua testa.

Sarà la tua competenza che nessuno ti potrà portare via perché riesci a incanalare le tue energie dove vuoi tu anche nei momenti difficili.

Cosi facendo aumenti il tuo carisma e potere personale senza sforzo perché smetti si sprecare energie su combattimenti o competizioni inutili dentro la tua testa.

Per fare tue queste competenze, accedi al master avanzato sulla mentalità vincente qui sotto.

Emanuele Zanella
Mental Coach – Analogista

Lascia un commento

Website Protected by Spam Master